Da stabilire i piazzamenti solo nel Girone B: diretta esclusiva su Twitch Italbasket di Reggio Calabria-Firenze (pre-partita dalle ore 15.30).

 

Sabato 21 gennaio si chiuderà la stagione regolare nel massimo campionato di pallacanestro in carrozzina: griglia playoff ancora non certa per via di una classifica nel Girone B matematicamente non definitiva; mentre i giochi sono chiusi sia per l’assegnazione delle quattro teste di serie nel Girone A sia per le quattro squadre che si scontreranno per evitare la retrocessione nei playout.

Nel raggruppamento B alla UnipolSai Briantea84 serve una vittoria casalinga contro il PDM Treviso, prima delle escluse dal playoff, per chiudere al primo posto: per i campioni d’Italia in carica vincere significherebbe soprattutto però riprendere fiducia dopo il doppio pesante k.o. in Supercoppa a fine dicembre e nello scontro diretto con Padova della scorsa settimana, in vista dell’avvio della post-season. Palla a due a Meda in serata (ore 20.30).

Sorta di spareggio per il terzo posto quello in programma a Reggio Calabria alle ore 16 tra i padroni di casa della Farmacia Pellicanò Bic, attualmente quarti in classifica a quota 8, e la Menarini Wheelchair Sport Firenze, che di punti ne ha 2 in più. Ai calabresi serve vincere con un margine di almeno 7 punti (e sperare poi in un k.o. dei toscani nel recupero contro Padova del 28 gennaio) per agguantare una testa di serie numero tre che avrebbe il sapore di impresa. La partita, che si annuncia sulla carta la più interessante di giornata, sarà trasmessa in esclusiva sul canale Twitch Italbasket, con pre-partita a cura dell’Ufficio Comunicazione Fipic dalle 15.30.

Ultima trasferta della stagione regolare infine per il Self Group Millennium Basket di Padova che, dopo l’impresa casalinga dello scorso turno contro la Briantea84, è attesa alle ore 15 a Roma dal fanalino di cosa Giovani e Tenaci Itop per ufficializzare il secondo posto ancor prima del recupero contro Firenze.

Nel Girone A, come detto, piazzamenti già matematicamente decisi: il Key Group S. Stefano, unica imbattuta del campionato, punta al 10 su 10 nell’insidiosa trasferta sul campo di un’altra prossima protagonista della volata playoff, l’SBS Montello di Bergamo, terza forza del raggruppamento (palla  a due alle ore 15.30). Stesso orario anche per le altre due partite: l’ultima casalinga della regular season della Deco Metalferro Amicacci Abruzzo, che ospita al Palacastrum di Giulianova il GSD Porto Torres, prima delle escluse dai quarti di finale, e l’incrocio tra la testa di serie numero due, la Dinamo Lab Banco di Sardegna, e l’Amca Pallacanestro Varese, ultima in classifica.

I quarti di finale partiranno l’11 febbraio e si svolgeranno con match di andata e ritorno (con la prima in casa della peggio piazzata); in caso di 1 a 1, differenza canestro a fare da fattore discriminante.

Semifinali (al meglio delle tre gare) a partire dal 25 febbraio.

Su tutti i campi dei campionati Fipic nel prossimo weekend di osserverà un minuto di raccoglimento prima della palla a due in memoria del giovane atleta del Santa Lucia Roma Mattia Trivilino, scomparso a soli 19 anni.

Ultime News

DECISA LA GRIGLIA PLAYOFF DOPO...

Briantea chiude prima, Firenze difende il terzo posto...

SI CHIUDE LA STAGIONE REGOLARE

Da stabilire i piazzamenti solo nel Girone B: diretta...

ACUTO S. STEFANO NELLA LOTTA SCUDETTO

I marchigiani dominano lo scontro diretto a Sassari e...