Contributo Regione Sardegna 2021

5x1000 banner

emergenza covid

Dura sconfitta contro Israele che domina 62 a 25. Per gli azzurri ancora vivo il sogno di andare ai Mondiali U23.

 

Svaniscono dopo la seconda partita le ambizioni di medaglia della Nazionale Under 22 di pallacanestro in carrozzina nei Campionati Europei di categoria in corso di svolgimento a Lignano Sabbiadoro: gli azzurrini infatti hanno perso nettamente contro Israele 62 a 25 nella serata di martedì 15 giugno e, alla luce dei risultati della giornata, sono matematicamente esclusi con una giornata di anticipo dalle semifinali europee, a cui invece accederanno proprio Israele e Turchia per quanto riguarda il Girone A, insieme a Germania e Spagna nel Girone B.

L’Italia esce molto presto dalla partita, dopo un primo quarto in cui aveva lasciato intravedere qualcosa di positivo: dopo il 6 a 0 in apertura degli avversari, i ragazzi di coach Ceriscioli avevano infatti rialzato la testa, con un contro-parziale che li aveva riportati a contatto, e in generale con la sensazione di poter mettere in difficoltà la difesa israeliana, soprattutto sfruttando la staticità del lungo Maimon, spesso preso in mezzo dai giochi a due tra Luka Buksa e un Matteo Mordenti entrato ancora con il piglio giusto. Ma ogni speranza è andata svanendo poco dopo: nel secondo quarto gli azzurri perdono il filo del discorso in attacco e cominciano a soffrire la difesa in pressing degli avversari. Tre triple in fila dell’Mvp Amit Vigoda, con una quarta negata solo da una porzione di ruota sull’arco, spezzano in due la partita, mandando a tappeto gli azzurri, che da lì in poi non si rialzeranno più. In un secondo tempo di pura accademia, da segnalare solo gli esordi con canestro del giovanissimo Boganelli e del centro Garavello, uniche piccole soddisfazioni di giornata.

Ora per gli azzurri il programma prevede un’ultima partita del girone utile solo a decidere il piazzamento finale (domani alle 15.30 contro la Francia) e poi un mini-girone a tre con le escluse dalle semifinali, proprio Francia e Polonia, che assegnerà tra giovedì e venerdì l’ultimo posto disponibile per qualificarsi ai Mondiali U23 di Chiba City.

ISRAELE – ITALIA 62 a 25 (10-8; 25-6; 18-4; 9-7).

Israele: Vigoda 17, Dagamin 10, Maimon 7, Pekerman 7, Kochan 5, Lasri 4, Chason 4, Baho 4, Yarhi 2, Menachem 2, Quashou,

Italia: Mordenti 6, Innocenti 4, Buksa 4, Bassoli 4, Garavello 2, Cini 2, Sbuelz 2, Boganelli 1, Veloce, Scandolaro, Castellani.

0
0
0
s2smodern

Ultime News

TORNA IL CANDIDO JUNIOR CAMP

Bentornato Candido Junior Camp! Eravamo rimasti alla tappa...

DEFINITI I DUE GIRONI DELLA SERIE A...

Con il sorteggio effettuato nella mattina di venerdì 16...

L’ITALIA CHIUDE CON DUE SCONFITTE...

Giornata intensa ma amara di soddisfazioni per la...