Contributo Regione Sardegna 2021

5x1000 banner

emergenza covid

Parte l’avventura europea degli azzurrini: alle 10.30 sfida alla Turchia campione. Diretta streaming dell’intera manifestazione sui canali Fipic.

 

Si avvicina l’esordio nei Campionati Europei Under 22 di Lignano Sabbiadoro per la Nazionale italiana di pallacanestro in carrozzina: domani, lunedì 14 giugno, alle ore 10.30 sarà palla a due contro la Turchia campione d’Europa in carica, primo match del girone A di questo Europeo. Gli azzurri affronteranno poi Israele nella seconda partita, in programma martedì 14 giugno alle ore 18, e infine la Francia, mercoledì 15 giugno alle ore 15.45. Nel girone B sono invece impegnate la Germania, la Spagna e la Polonia.

Le prime due classificate di ciascun girone accederanno direttamente alle semifinali, in programma giovedì 16 giugno, mentre le tre escluse si giocheranno in un mini-girone all’italiana l’ultimo posto utile per la qualificazione ai Campionati Mondiali Under 23 in programma nella primavera del 2022 in Giappone, a Chiba City.

L’Italia è in ritiro presso il Centro Bella Italia di Lignano Sabbiadoro, sede della manifestazione, da domenica 6 giugno: tutte le squadre partecipanti hanno raggiunto la struttura nel corso della giornata di sabato 12 giugno, isolandosi all’interno di una vera e propria bolla impermeabile all’ambiente esterno, come predisposto dagli organizzatori, per prevenzione nei confronti dell’emergenza sanitaria Covid-19.

Le partite dell’Europeo Under 22 si giocheranno quindi a porte chiuse, ma per garantire la massima visibilità possibile alla manifestazione, la prima riservata a squadre nazionali dopo lo stop del 2020 imposto dalla Federazione internazionale, la Fipic, in collaborazione con Fondazione Terzo Pilastro, assicura l’intera copertura in live streaming dell’evento, che verrà trasmesso attraverso i propri canali web e sul sito www.ecmu22.com.

“I tornei Under sono sempre un’incognita a livello di valori in campo”, spiega l’allenatore azzurro Roberto Ceriscioli; “Abbiamo lavorato bene in questa settimana di ritiro e arriviamo pronti. Abbiamo un gruppo giovane, ma con qualche giocatore che ha già esordito in Serie A, quindi siamo fiduciosi di confrontarci con le altre. Cinque posti per qualificarci ai Mondiali possono sembrare molti, ma in realtà in un torneo così breve può succedere di tutto e l’equilibrio è tanto”.

“Arriviamo preparati a questo appuntamento con una squadra che ha ben 4 esordienti assoluti”, aggiunge il Capo-delegazione e Segretario federale Alessia Ferri; “L’obiettivo, inutile nascondersi, è quello di qualificarsi ai Mondiali del prossimo anno in Giappone. Ho visto i ragazzi motivati e coesi e li vedo divertirsi in campo, cosa sempre importante. Purtroppo, la pandemia e il conseguente fermo mondiale non hanno permesso di conoscere appieno le potenzialità delle altre Nazionali giovanili, non essendoci stato alcun confronto per un biennio. Speriamo di essere noi la sorpresa in positivo”.

0
0
0
s2smodern

Ultime News

COPPA ITALIA 2021, ECCO IL PROGRAMMA

Definito il programma della prossima Final Four di Coppa...

IN ARCHIVIO NOTTWIL, DAL 30.9 AZZURRI...

Si è chiuso con un bilancio di 2 vittorie e 2 sconfitte il...

ITALIA AL TORNEO DI NOTTWIL, ECCO I...

Dal 7 settembre azzurri in ritiro a Meda, poi la...